Status Attuale
Not Enrolled
Prezzo
Chiuso
Inizia
This corso is currently closed

Oggi voglio parlarti di alcuni alimenti che non devono MAI mancare nel tuo frigo. Devono essere quella parte di spesa che fai SEMPRE.
Come la carta igienica.

Non devi mai rimanere senza… ! 😀

Sono alimenti che vanno SEMPRE bene. Che puoi mangiare in grandi quantità, che non hanno controindicazioni e che possono salvarti la cena che altrimenti avresti preso dal take-away cinese.

Detto questo, cosa metto nel carrello quando vado a fare la spesa?

1. Verdure.Tante, preferisci quelle che puoi mangiare crude e prediligi quelle a foglia verde.
Gli spinaci ad esempio, sono buoni e al contrario della classica insalata (lattuga e simili) che nutrizionalmente equivale a bere un bicchiere di acqua, gli spinaci contengono tantissime proprietà nutrizionali. Sono una verdura perfetta.
Crudi o cotti sono un alimento che va tenuto sempre in frigo. Puoi utilizzarli se vuoi farti un’insalata al volo, una frittata, del salmone selvaggio con spinaci. O anche la classica fettina di pollo o di carne rossa con insalata di spinaci e finocchi o con spinaci cotti e pinoli.

Anche i broccoli dovrebbero essere un punto cardine della tua alimentazione, sono ricchi di antiossidanti e vitamine (specialmente quelle del gruppo B, fondamentali per le donne in gravidanza), sali minerali. Sono efficaci nella cura della tiroide, di ulcere e gastriti, utili per chi soffre di stitichezza croniche per l’enorme contenuto di fibre e sono dei ricostituenti per i polmoni.

 

2. Frutta secca
Mandorle, anacardi, noci brasiliane (una figata perché ricchissime di selenio), noci, ecc. Mi raccomando NON salate!!! La frutta secca ti salva la vita per gli attacchi di fame… è una fonte di grassi buoni hanno dei grassi “buoni”, combatte il colesterolo, rafforza le ossa e riduce lo stress. E ti sazia molto di più di altri cibi.

Attenzione però perché è molto buona ed è come le ciliegie, una tira l’altra. Non esagerare; prenditene una manciatina, chiudi il sacchetto e rimettilo nel ripiano in alto… così sai che ti farà troppa fatica prenderne ancora!!

Sono perfetti come snack fuori casa e non ingombrano in borsa.
Uno spuntino migliore di questo non lo puoi trovare.

 

3. Uova
Per me sono un salvavita. Quando non ho voglia di cucinare (e ti assicuro che capita molto spesso) mi ricordo delle mie amiche uova e tiro un sospiro di sollievo.

Strapazzate (le preferite di mia figlia Sofia), all’occhio di bue, al pomodoro… come cavolo vuoi. Ma attenzione alla qualità ancora una volta!! Con le uova non si scherza… devono essere biologiche e provenienti da galline ALLEVATE A PRATO (e non a terra… che vuol dire semplicemente che le galline hanno i piedi che toccano il terreno ma sono stipate in pochissimo spazio senza potersi muovere praticamente).
Di questa qualità puoi mangiarne anche 2 al giorno… sono una buona fonte di proteine e grassi!

Ma ora, pensiamo anche all’allenamento!

Da questa settimana inizia il tuo TERZO MESE di ripresa post parto, quindi cambieranno anche le tempistiche dei tuoi circuiti NTW!


Le tempistiche NTW per il TERZO MESE:

INTENSITÀ 1 —–> 9 minuti NTW
INTENSITÀ 2 —–> 9 minuti NTW
INTENSITÀ 3 —–> 7 minuti NTW

SCHEDA:

SEQUENZA DI KEGEL O STRETCHING
INTENSITÀ 2 —–> 3 esercizio
INTENSITÀ 3 —–> 2 esercizi
INTENSITÀ 1 —–> 3 esercizi

Circuito NTW

Circuito HIIT

[Tipologia: FOR TIME. Ripeti il circuito per 5 volte nel minor tempo possibile. Questo vuol dire che le pause sono assenti o comunque ridotte al minimo!]

Decidi tu come gestire la tua settimana, l’importante è che tu completi 2 VOLTE il circuito NTW e 2 VOLTE il circuito HIIT.Ti consiglio comunque di crearti la tua routine o di seguire la mia per non ritrovarti al giovedì con ancora tutto da fare!

I circuiti NTW di questa settimana hanno tempistiche leggermente diverse; abbiamo incrementato le tempistiche per ogni intensità per avvicinarci a sforzi un pò più intensi in vista delle schede di pesistica che partiranno dal quinto mese.
9 minuti in intensità 3, cioè al tuo massimo, iniziano a bruciare!
😛

Hai anche il circuito HIIT da fare, bello tosto!
5 round, all in! Segnati il tempo che ci hai messo, così se lo ripeterai tra qualche mese potrai vedere il miglioramento!

Se non l’hai già fatto la settimana scorsa, modifica la tua CAMMINATA in una CORSETTA LENTA, ovviamente se hai dolori al pavimento pelvico non sforzare!
Non stare sotto i 30 minuti e goditi la natura e i colori intorno a te.

Il RIPOSO è fondamentale quanto l’allenamento. Usa questa giornata per produrre ossitocina! Esci con un’amica, fai shopping e prenditi cura di te!