Status Attuale
Not Enrolled
Prezzo
Chiuso
Inizia
This corso is currently closed

Come SCONFIGGERE gli attacchi di fame notturna, senza patatine, biscotti o snack, anche se sei una mamma a tempo pieno e sei costretta a fare i salti mortali TUTTO IL giorno.

Fame la sera prima di andare a dormire? Ne so qualcosa.
Ieri sera ho cenato presto, verso le 6:45, poi finita la routine della sera mi sono messa sul divano a guardare una serie tv.

Avevo cenato molto leggera e alle 10.30 avevo fame. Sono certa che sia capitato anche a te qualcosa di simile almeno una volta.

Mi capita raramente perché tendenzialmente se si cena con le giuste porzioni e proporzioni di proteine, verdure e grassi non si dovrebbe incappare in questo ma… se la tua routine per qualche motivo dovesse sballarsi è facile cadere nella fame della sera che se non viene gestita bene può diventare la tua rovina.

Si perché alla fine cosa mangi? Biscotti, patatine, pane, formaggio…

Quando mi viene fame la sera tardi io faccio in quest’ordine:
mi chiedo sul serio e sinceramente se ho davvero fame o se sono solo annoiata;
bevo acqua (puoi non crederci ma potrebbe essere solo sete);
mi faccio una tisana alle erbe (e 9 su 10 basta questo);
se mi rendo conto che ho davvero fame (sul serio), mangio. Ma cosa? Ieri ho mangiato una manciata di mandorle. Altre volte ho mangiato un cucchiaio di burro di mandorle con un gambo di sedano, o due fette di fesa di tacchino con degli spinaci, o del pollo avanzato dalla cena con broccoli, o del tonno in scatola (senza esagerare con il tonno dato l’alto contenuto di mercurio), o un uovo, o un frullato di proteine.
L’importante é non far diventare gli snack notturni una tua abitudine.

La verità é che molte volte la fame che ti viene la sera tardi significa solo una cosa:

DEVI ANDARE A DORMIRE PRIMA.

Non basta l’alimentazione e l’attività fisica per avere un corpo sano ed in salute, hai bisogno di dormire! E con un bimbo piccolo non è sempre così semplice farsi 8 ore di sonno, quindi sfrutta il tempo che ti viene gentilmente lasciato da tuo figlio per riposarti.


Le tempistiche NTW per il TERZO MESE:

INTENSITÀ 1 —–> 9 minuti NTW
INTENSITÀ 2 —–> 9 minuti NTW
INTENSITÀ 3 —–> 7 minuti NTW

SCHEDA:

SEQUENZA DI KEGEL O STRETCHING
INTENSITÀ 2 —–> 3 esercizio
INTENSITÀ 3 —–> 2 esercizi
INTENSITÀ 1 —–> 3 esercizi

Circuito NTW

Circuito HIIT

[Tipologia: TABATA 40″ ON/20″OFF
Abbiamo già fatto questo tipo di circuito e ormai sai come muoverti con il tabata: 40″ di esercizio alla tua massima intensità e 20″ di pausa, totale 1minuto!
Ripeti il circuito 3 volte, per un totale di 15 minuti
PER QUESTO CIRCUITO AGGIUNGI DEL PESO CON DELLE CAVIGLIERE, NE VARRÁ LA PENA! ]

Decidi tu come gestire la tua settimana, l’importante è che tu completi 2 VOLTE il circuito NTW e 2 VOLTE il circuito HIIT.

Ti consiglio comunque di crearti la tua routine o di seguire la mia per non ritrovarti al giovedì con ancora tutto da fare!
Iniziamo a fare sul serio con i tuoi circuiti NTW: è il momento di aggiungere un carico moderato nell’intensità 2 e un carico un pò più pesante per l’intensità 3. Come regolarti? Usa per l’intensità 3 il massimo peso che riesci  usare che ti permetta di fare tutti i minuti del circuito. Devi finire l’intensità 3 che ha la sensazione di non poter fare un minuto in più!
Per l’intensità 2 invece stai un pò più bassa con il peso e aumenta la velocità di esecuzione!
Il circuito HIIT è un bel TABATA full body! Provalo e se hai domande o dubbi ti aspetto giovedì su Zoom!
Da questa settimana dovresti riuscire a fare una corsetta lenta. Per regolarti, fai in modo di riuscire sempre a parlare tranquillamente: non devi avere troppo fiatone!
Non stare sotto i 30 minuti e goditi la natura e i colori intorno a te.
Il RIPOSO è fondamentale quanto l’allenamento. Usa questa giornata per produrre ossitocina! Esci con un’amica, fai shopping e prenditi cura di te!