Status Attuale
Not Enrolled
Prezzo
Chiuso
Inizia
This corso is currently closed

 

Proprio così! Impara a riposarti, ti sarà utile tra una contrazione e l’altra!

Ricordati queste parole quando sarai in sala parto e fatti guidare dal tuo corpo quando sarà il momento di spingere.

Se invece hai un cesareo programmato potrebbe essere questa la settimana in cui conoscerai il tuo bambino.

In ogni caso non fasciarti troppo la testa per la ripresa post parto, sia in un caso che nell’altro io sarò al tuo fianco e non ci metteremo molto tempo!

Ricordati di avvisarmi se dovessi partorire prima della settimana 42, così inizierò subito a mandarti le email corrette!

Spero che la borsa per l’ospedale sia pronta, ricorda a chi dovrà accompagnarti di tenere il volume della suoneria molto alto! 😛

Ma quando è il momento di andare in ospedale?!
Ti dico subito che se sei alla seconda (o terza, o quarta, ecc) gravidanza, avrai molti meno problemi a riconoscere il momento in cui saltare in macchina e andare. Hai una conoscenza del tuo corpo e di quelle sensazioni decisamente maggiore.

Se è la prima volta non puoi sapere quanto siano dolorose le contrazioni che ti porteranno al parto, non puoi proprio immaginarlo, non è paragonabile a nessun mal di pancia avuto prima!

Non sono di quelle persone che ti dice che non farà male, ormai sai che io ti dico sempre le cose come stanno: farà male, è un dolore che un uomo non potrebbe sopportare, ma ti assicuro che ce la farai, che passerà e che ne sarà valsa la pena.

A questo punto i tuoi obbiettivi sono 2:
– non andare in ospedale ore e ore prima del parto
– arrivare in tempo in ospedale

Si, lo so, la linea tra uno e l’altro è sottile.

Nel mio caso, capisco che è ora quando il dolore delle contrazioni si sposta anche sulla schiena. Questo sintomo è molto comune, quindi se inizi a sentire dolore anche dietro potrebbe essere arrivato il momento.

Cronometra le contrazioni, se ti rendi conto che iniziano ad essere regolari sia per durata che per frequenza, allora puoi cominciare ad avviarti.

Va bene aspettare a casa, ma non fare come me alla prima gravidanza: al corso preparo mi avevano detto di fare con calma per non arrivare troppo presto in ospedale, di farmi una doccia calda, di farmi fare un massaggio e di essere sicura che le contrazioni fossero molto dolorose e non le solite contrazioni preparatorie dei giorni precedenti. Insomma, sono arrivata in ospedale alle 8:00 che facevo fatica a camminare durante le contrazioni e Sofia è nata alle 8:30.

Questa storia mi ha insegnato che va bene aspettare, ma soprattutto alla prima gravidanza è meglio essere un pò più previdenti!

Sono emozionata per te!
Ricordati che sei forte, più di quanto tu creda, e questo bambino/a sta arrivando per dimostrartelo!


Giovedì alle ore 21:00 avremo l'opportunità di conoscerci per la prima volta, di fare 4 chiacchiere, ma soprattutto potrai farmi tutte le domande che ti verranno in mente provando i circuiti NTW: faremo la nostra prima riunione su ZOOM!

Quindi allenati e prendi nota di tutte le domande che vorrai farmi giovedì: sono pronta a tutto!
Clicca QUI per entrare nella riunione in Zoom Oppure, se hai già l'app installata:
ID riunione: 884 6088 2049 Passcode: 669220

Wonder WoMam Workout - INIZIA DA QUI!

In questo video imparerai il come, il quando e il perché dell'allenamento in gravidanza. Inizia da qui per orientarti.

Come funziona il tuo sistema di allenamento: parliamo di NTW!

In questo video scoprirai come funziona il sistema di allenamento specifico per la gravidanza che userai durante i tuoi 9 mesi di dolce attesa. NTW, Net Time Work, è l'unico sistema di allenamento in cui sei tu a gestire la durata. Scopri come in questo video!

Attrezzi necessari:

Questo video ti mostrerà quale è l'attrezzatura di base per poterti allenare facilmente anche da casa. Ho selezionato gli strumenti che ti permettono di rendere efficaci e vari i circuiti NTW... e il bello è che sono tutti attrezzi economici e facilmente reperibili!
 

Le tempistiche NTW del PRIMO TRIMESTRE:

INTENSITÀ 1 —–> 7 minuti NTW
INTENSITÀ 2 —–> 5 minuti NTW
INTENSITÀ 3 —–> 3 minuti NTW

SCHEDA:

RESPIRO CONNESSO —–> 10 ripetizioni
INTENSITÀ 1 —–> 3 esercizio
INTENSITÀ 2 —–> 2 esercizi
INTENSITÀ 3 —–> 1 esercizi
SEQUENZA DI KEGEL

La tua settimana tipo:

Decidi tu come gestire la tua settimana, l’importante è che tu completi il numero di circuiti A e B.Ti consiglio comunque di crearti la tua routine o di seguire la mia per non ritrovarti al giovedì con ancora tutto da fare!

La CAMMINATA è un ottimo modo per liberare la tua mente, sarebbe ottimo farla in mezzo alla natura! Se non hai un bosco a portata di mano, va bene anche un parco o una spiaggia 🙂
Non stare sotto i 30 minuti, goditi i colori intorno a te e mantieni un buon ritmo!

Lo YOGA è un’attività che io amo e consiglio per aumentare la conoscenza del tuo corpo, allenare il respiro e renderti più flessibile. Assicurati di star facendo un programma per la gravidanza!
Puoi sostituire lo Yoga con altre attività che ti aiutino a rilassarti e a fare un pò di stretching.

Il RIPOSO è fondamentale quanto l’allenamento. Usa questa giornata per produrre ossitocina! Esci con un’amica, fai shopping e prenditi cura di te!